domenica 19 settembre 2010

Torta morbida di prugne

torta morbida di prugne
Arriva l'autunno e maturano le prugne, io non posso che usarle per fare un dolce! Avevo già postato l'anno scorso una ricetta di torta di prugne, questa ricetta però è diversa. L'altra versione infatti prevede una base in pasta frolla, questa invece ha una base più morbida, che io preferisco decisamente. La torta di prugne è un dolce tipico dell'Alto Adige che esiste anche in un'altra meravigliosa versione con le albicocche, una vera bontà!
Quando il mio papi mi ha chiesto se potevo preparargli un dolcetto con le prugne comprate al mercato ho subito pensato a fare questo dolce che spesso si trova nelle pasticcerie e nei masi in questo periodo, peccato che non abbia trovato la ricetta in nessuno dei miei libri. Per fortuna esiste internet e ho trovato la ricetta di Brontolo di cookaround, che vi riporto con le mie modifiche fra parentesi ;)

torta morbida di prugne
Ingredienti (per 6 persone):

1 kg di prugne (peso con nocciolo)
250 gr di farina
75 ml di latte (Brontolo ne ha usati 125)
50 gr di burro fuso
37 gr di zucchero (più alcuni altri cucchiai)
1 uovo (Brontolo ne usava uno per dosi doppie degli altri ingredienti, ma non potevo usare mezzo uovo)
1 pizzico di sale
la scorza di un quarto di limone
noce moscata q.b.
mezza bustina di lievito di birra secco o mezzo cubetto di lievito fresco


Ho mischiato la farina con il lievito, 1 cucchiaio di zucchero e 2 cucchiai di latte. Ho lasciato a riposare per 30 minuti. Poi ho aggiunto il burro, l'uovo,il latte, lo zucchero, il sale, la noce moscata, la scorza di limone e ho impastato per bene. Poi ho lasciato riposare per altri 30 minuti. Mentra l'impasto riposava ho lavato le prugne, le ho denocciolate e le ho tagliate in 4 spicchi ciascuna. Ho preriscaldato il forno a 220° ventilato. Passati i 30 minuti di riposo, ho steso con le dita l'impasto in una teglia 20x15, l'ho ricoperto con le prugne e ho infornato per 40 minuti. Devo dire che l'impasto sarebbe bastato anche per una teglia più grande che però io non avevo, ecco perché mi è avanzata una parte di prugne.
A cottura ultimata ho tirato fuori la torta e l'ho spolverata con 3 cucchiai di zucchero. L'ho lasciata raffreddare e l'ho servita ;) Buona merenda a tutti!
torta morbida di prugne

2 commenti:

  1. già dalle foto (bellissime) si intravede quanto sia morbido... non ci resta che provare!

    Buona Giornata
    Terry

    RispondiElimina
  2. @Terry: grazie! Cerco sempre, per quanto possibile, di fare delle foto che rendano giustizia a ciò che preparo ;) Se provi questo dolce passa a dirmi che ne pensi :) un bacio

    RispondiElimina