mercoledì 8 dicembre 2010

Il mio corso di cucina

Con stasera mi piacerebbe inziare a raccontarvi dei libri di cucina che preferisco. E' vero, spesso cerco le ricette che mi servono su internet, fra i vostri bellissimi blogs ma a volte quando trovo dei libri davvero interessanti mi piace fare una piccola follia (follia perché di solito questo tipo di libri costano davvero tanto). Vorrei quindi condividere con voi le mie impressioni e mi piacerebbe raccogliere le vostre.
Oggi vi presento una collana che amo davvero moltissimo, credo fra le più belle che io abbia sfogliato. Si tratta della collana "Il mio corso di cucina", dell'editore Guido Tommasi-Datanova. E' composta da bene 6 volumi, due recentemente usciti, che infatti ho ordinato per natale (foto prese dal sito ww.ibs.it):
1)"La pasticceria" di Moreno Marianne, 2008

2)"Le basi" di Black Keda, 2008

3)"Le basi della cucina italiana" di Zavan Laura, 2009

4)"Le basi del cioccolato" di Souksisavanh Orathay, 2009

5)"Le basi della cucina mediorientale" di Magnier-Moreno Marianne, 2010
6)"Le basi della cucina asiatica" di Vassallo Jody, 2010

Vi parlo, come detto, dei primi 4 che ho ricevuto in dono lo scorso natale. Io li ritengo davvero validi. Sono tutte ricette che si fanno in pochissimo tempo, insomma, non si tratta di preparazioni che richiedono 2 giorni di lavoro, si può arrivare a casa la sera e cucinare per cena. Le descrizioni sono semplici ma chiare e ci sono anche dei consigli per l'eventuale sostituzione di ingredienti non facilmente reperibili. Per ora tutte le ricette che ho provato si sono rivelate ottime e gustose. Si trovano dagi stuzzichini ai dolci e c'è anche un indice per ingredienti.
Devo dire che questi volumi si distinguono anche per la grafica. Si lo confesso, per me il layout è importantissimo, le foto devono essere belle e le pagine lucide, altrimenti non mi viene voglia di sperimentare le ricette. E' un mio difetto ma non ci posso fare nulla. Questi volumi rispondono in pieno alle mie esigenze e hanno anche delle foto che si distinguono da tutti gli altri libri che ho visto in precedenza. Innanzitutto ci sono le foto di tutti i pirncipali passaggi e la prospettiva è aerea, nel senso che tutto è visto da sopra, un po' come se il lettore stesso cucinasse.
L'avrete capito, io li adoro! Mi piacerebbe ricevere le opinioni di chi ha "letto" questi libri. Naturalmente se avete domande, fatele pure! :) un bacio

6 commenti:

  1. Che belli questi libri...non la conoscevo questa collana.
    Nella mia cucina ho una vera e propria libreria, e mi è vietato l'acquisto di qualsiasi altro libro di cucina....ma quatta quatta li imbosco tra gli altri e poi li faccio sbucare dal nulla!!!
    Ora per Natale, ho preso la nuova raccolta, quella sui dolci, in allegato a tv sorrisi e canzoni...mi mancava!Le altre le ho tutte...aiuto che passione!!!E poi gira che ti rigira molte si assomigliano pure...un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao!Ho iniziato un nuovo contest sul mio blog per festeggiare il mio blogcompleanno!!!Vieni a vedere se ti può interessare partecipare
    http://plvheart-funinthekitchen.blogspot.com/2010/12/contest-per-il-mio-primo-blog.html

    RispondiElimina
  3. @Notticreative:a me succede la stessa cosa con gli accessori da cucina :) li devo far entrare furtivamente perché i miei mi minacciano di sbattermi fuori di casa :) ops

    @Cristina: corro subito a vedere!

    RispondiElimina
  4. Sono sempre così contenta quando sento parlare di libri! Sono così tutti quanti interessanti.. potrebbero essere una bellissima idea regalo per Natale!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. @marifra: in effetti gli ultimi due saranno proprio il mio regalo di natale :) vi farò sapere che ne penso e vi riporterò qualche ricettina!

    RispondiElimina
  6. Ciao Gaia!!! Proprio bello il tuo blog!!! Mia sorella aveva ragione!...anche tu bolzanina, che bello!!!! Alla prossima ricetta allora!

    RispondiElimina