lunedì 30 luglio 2012

Fingerfood di fusilli integrali con zabaione alla birra e speck (Fingerfood of wheatmeal fusilli with beer zabaione and speck)



Non sono mai stata una sportiva, a dirla tutta lo sport che mi riesce meglio è giacere sul divano. Sono sempre stata un disastro: goffa, priva di ogni cordinazione e astiosa nei confronti di ogni sforzo fisico. A scuola ero l'incubo di ogni insegnante di ginnastica: ricordo benissimo che, tornata a salutare alcune professoresse l'anno dopo la maturità, ho incontrato la mia insegnante di educazione fisica e lei senza vergogna mi ha detto "non mi manchi neanche un po' lo sai?". Il mio è un caso perso.

In compenso non mi dispiace vedere lo sport in tv, non che passi le giornate su sky sport o simili ma le olimpiadi riescono a coinvolgermi in maniera particolare. Adoro la scherma, ma seguo anche il nuoto, la ritmica, senza dimenticare i tuffi. In questo caso si tratta anche di orgoglio regionale (esisterà?), visto che le due tuffatrici della nazionale sono proprio della mia regione.
Voi cosa seguite? Vi emozionate come me o preferite scappare al mare?

Se come me, amate piazzarvi sul divano e seguire il vostro match preferito da Londra, forse un fingerfood è ciò che ci vuole. Io vi propongo un fingerfood di pasta, sfizioso e gustosissimo. La pasta è di Benedetto Cavalieri e si tratta di pasta integrale. Ho voluto abbinarla a un sugo altrettanto rustico, richiamando i profumi della mia regione. Che ne dite del risultato? A noi è piaciuta tantissimo!






Ingredienti (per 2 fingerfood):

14 fusilli integrali Benedetto Cavalieri
2 tuorli
4 cucchiai di birra
burro
qualche cubetto di speck
sale, pepe


In un pentolino ho portato ad ebollizione la birra. Nel frattempo ho sbattuto i due tuorli. Ho versato la birra sui tuorli e ho mescolato bene. Ho trasferito tutto nel pentolino, ho salato e pepato e ho messo sul fuoco finché lo zabaione non si è addensato. Tenete il fuoco bassissimo o i tuorli si cuoceranno troppo!
A parte ho sciolto un po' di burro e cotto lo speck, ottenendo dei cubetti croccanti.
Ho cotto la pasta integrale e l'ho scolata.
Sul fondo di ogni coppetta fingerfood (Atmosfera Italiana) ho messo la metà dello zabaione. Ho aggiunto 7 fusilli, posizionati verticalmente, quindi ho decorato con lo speck croccante.




Ingredients (makes 2 fingerfoods):

14 wheatmeal fusilli pasta Benedetto Cavalieri
2 yalks
4 tablespoons of beer
butter
some little cubes of speck ( you can use bacon)
salt, pepper


I broght the beer to the boil. In the meantime I stirred the two yalks, I pourred the beer on the yalks and mixed well. I pourred the mixture in a saucepan, added salt and pepper to taste and cooked until the zabaione was thick. Cook over very low heat or the yalks will cook too much!
Aside I melted a bit of butter and cooked the speck, obtaining crispy cubes.
I cooked the wheatmeal pasta and drained it.
I pourred half of the zabaione on the bottom of the fingerfood small cup (Atmosfera Italiana). I added 7 fusilli pasta, placing them vertically, then I decorated with the crispy speck.

18 commenti:

  1. che carina questa presentazione ^__^

    RispondiElimina
  2. Che pasta simpatica e originale! :D Brava Gaia! Per lo sport.. beh, in tv è carino, io non ho mai amato ginnastica a scuola... detestavo fare cose 'per forza': preferisco una bella passeggiata o una corsetta alle cose a livello 'professionale'!! :) Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corsetta? quale corsetta? :D però effettivamente camminare mi piace ;) baci

      Elimina
  3. Zabaione alla birra e speck! Wow!!! Che buono deve essere, complimenti :) Segno subito la ricetta! Io sono l'anti sport per eccellenza però cammino molto perché il movimento fa bene, non posso assecondare troppo la mia pigrizia... A scuola saltavo sempre educazione fisica portando una giustifica dietro l'altra, la prof. mi odiava praticamente :D e alla fine, l'ultimo anno, mi costrinse a giocare a pallavolo.. ma io sono negatissima... e vabbè... In tv mi piace seguire ginnastica ritmica (che ho praticato da piccola per alcuni anni) e i tuffi :) Un bacione, buona giornata! :)

    RispondiElimina
  4. ciao carissima, carinissimi questi bicchierini con la pasta,
    idem per me riguardo lo sport, sono completamente negata e scordinata in tutto, ma mi emoziona tantissimo chi ci mette tanto impegno e tanta passione.
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno mette la passione in cose diverse, noi abbiamo scelto la cucina e direi che ci riesce bene ;)

      Elimina
  5. Le Olimpiadi mi hanno rapita e guardo anche sport che non avrei mai pensato che mi interessassero!!!
    Sul divano uno dei tuoi finger food ci starebbe davvero bene:-) mi piace l'uso della birra!
    baci

    RispondiElimina
  6. interessante la ricetta :-))) decisamente di mio gusto .....:-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ;) stanno uscendo delle idee davvero originali da quetso contest!

      Elimina
  7. Che carini! ci starebbero proprio bene mentre anche io seguo le Olimpiadi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niente di meglio di paizzarsi sul divano e non doversi alzare più ;P

      Elimina
  8. mi piace tantissimo, come la tua regione! ed è anche il mio sport preferito...si, si mangiare sul divano!!!! io mi facevo sempre esonerare a scuola ........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah quante cose abbiamo in comune noi food blogger ;)

      Elimina
  9. ciao Gaia ho appena scoperto il tuo blog e ho dato una sbirciatina alle tue ricette e devo dire che sono molto interessanti. Anche io mi sono appassionata alle Olimpiadi e gioisco per ogni medaglia che la nostra Nazionale porta a casa... Un abbraccio ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Rosy, benvenuta fra noi ;) bacio

      Elimina