martedì 24 luglio 2012

Gelato fatto in casa con ricotta, cioccolato e ciliegie (Home made ice cream with ricotta, chocolate and cherries)



Un gelato senza panna, si potrebbe dire quasi light se non fosse per le uova e il cioccolato, ma in fondo è fondente quindi non vale no? :)

L'idea per questo gelato è partita dall'acquisto di un po' di ricotta freschissima al caseificio: "devo assolutamente usarla", ho pensato. E così è stato! E' bastato aggiungere pochi altri ingredienti per creare un gelato cremoso, dal gusto avvolgente: il cioccolato dona croccantezza, le ciliegie acidità.
So che chi si loda s'imbroda ma questo gelato è venuto gran buono!

Per questo devo ringraziare Mapi che non poteva spiegare meglio i diversi procedimenti da seguire. Grazie a lei, alla fine, non è stato poi così complicato fare il gelato in casa. Io l'ho preparato con la gelatiera ma sulla sua pagina troverete le indicazioni per farlo senza gelatiera.

Nella speranza di riuscire a postare in tempo un altro gelato per la fine dell'mtc di questo mese vi lascio la ricettina per realizzare quello che vedete in foto. Baci ;)



Ingredienti:

150 gr di zucchero
300 gr di latte intero
3 tuorli grandi
un pizzico di sale
265 gr di ricotta
35 gr di cioccolato fondente al 70% di cacao
14 ciliegie duroni


Ho messo a scaldare il latte in un pentolino. Nel frattempo ho sbattuto i tuorli con lo zucchero e il sale fino a farli diventare belli chiari. Quando il latte era caldo, l'ho versato sulle uova, mescolando bene. Ho trasferito tutto nel pentolino e ho rimesso sul fuoco al minimo, mescolando benissimo per evitare che si creassero grumi. Ho scaldato fino a 85°, poi ho spentl il fuoco e ho messo il pentolino in una ciotola piena di acqua fredda e ghiaccio. Ho mescolato fino a che il composto non si è raffreddato, quindi ho trasferito tutto in una ciotola e ho messo in frigo. Ho lasciato riposare un'oretta.
Ho aggiunto la ricotta alla crema di uova, quindi ho messo il composto nella gelatiera per circa 20 minuti. Nel frattempo ho tagliato la cioccolata in scagliette, con il coltello. Ho snocciolato e tagliato a pezzettini le ciliegie. Ho aggiunto la cioccolata e le ciliegie al gelato, ho fatto incorporare bene, quindi ho trasferito tutto in una ciotola e ho messo in freezer.


Ingredients:

150g of sugar
300g of whole milk
3 big yalks
one pinch of salt
256g of ricotta cheese
25g of 70% cacao sweetbitter chocolate
14 cherries


I put the milk in a saucepan and left it to heat. In the meantime I stirred the yalks with the sugar and salt, until they where light. When the milk was hot, I pourred it on the yalks, mixing well. I pourred the mixture into the saucepan again and left it to heat again, stirring well to avoid lumps. I heat the mixture until it got up to 85°, then I put the saucepan in a pan, full with cool water and ice. I mixed until the mixture was cool, then I pourred it in a pan and put it in the fridge. I left it in the fridge for one hour.
I added the ricotta cheese to the cream, then I put the mixture in the ice-cream maker for more or less 20 minutes. In the meantime I cut the chocolate in flakes with a knife. I stoned the cherries and cut them in small pieces. I added the chocolate and the cherries in the ice cream and left them to mix well, then I pourred the mixture in a pan and put it in the freezer.


Con questa ricetta partecipo all'mtc di luglio:


e al contest di Arte in cucina e Le ricette di Tina in collaborazione con Casa Bianca Piacenza:


44 commenti:

  1. Non riesco ad immaginare nulla di più goloso :-P

    RispondiElimina
  2. gelato e foto stupendi, o stupende? bè, ci siamo capite no, buonissimo uno e bellissime le altre!

    RispondiElimina
  3. Buonissimo e freschissimo *.*
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonostante qui sia abbastanza fresco in questi giorni il gelato ci sta bene comunque ;)

      Elimina
  4. mamma mia che belle foto....il gelato e' superlativo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi suona strano visto che i miei sono partiti con l'armamentario serio e in sti giorni ho sempre fotografato con una macchinetta dell'anteguerra :)

      Elimina
  5. Che gelato goloso ed invitante, mammamia! :D Bravissima, complimenti! Ne mangerei proprio una bella coppa... :D Baci, buona serata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi sbrigarti, qui se lo fanno fuori in fretta :P ihih baci

      Elimina
  6. Che belle foto e che bel gelato! Con la trovata della ricotta riuscirei a tacitare anche il mio colesterolo.
    Le ciliege poi, una meraviglia.
    Bravissima
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, facciamo finta che sia light :D ahahah

      Elimina
  7. Bello bello bello!!! Foto e ricetta!
    Adoro la ricotta, non potrei farne a meno...e già sento sul palato la croccantezza delle scagliette di cioccolata e l'acidità delle ciliegie! Mi piace veramente tanto!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono uguale a te, e pensare che una volta non la potevo vedere. Come si cambia nella vita :) Grazie cara, è sempre bello leggere i tuoi commenti!

      Elimina
  8. uhm... ma è ovvio... se è fondente non vale no!!!!! :OPPPP
    che non si fa per una coppetta di gelato :O)
    buona buona questa ricetta con le ciliegie....

    RispondiElimina
  9. sono rimasta incantata dalle foto! ho letto due volte la ricetta pensavo di essermi persa un attimo! davvero belle le immagini! molto buono il gelato con la ricotta è più liht di sicuro! grazie cara!!

    RispondiElimina
  10. Anch'io!!!!!(incantata ahahahah)bellissime le foto!Complimenti!!aggiunta grazie mille!Ciaoo

    RispondiElimina
  11. bè ma nemmeno tu scherzi eh come abbinamento! :) cioccolato, ciliegie, ricotta: un connubio che non ho veramente mai provato. toccherà aspettare le prossime ciliegie! ;) bacino, sere

    RispondiElimina
  12. Continuo a stropicciare gli occhi: questa foto è bellissima, anche la ricetta è spettacolare!!!!

    RispondiElimina
  13. Quando si dice l'imbarazzo della scelta: se inizio a commentare la ricetta, sono subito sopraffatta dalla bellezza dela foto; se commento la foto, penso che non posso certo anteporla a una ricetta così delicata e fresca e curata in ogni dettaglio. Non ho mai avuto idea della perfezione, ma questo post ci si avvicina parecchio, mi sa...
    bravissima!
    ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow Ale grazie, ogni volta sai colpirmi dritta nella mia parte più sensibile :) così mi emoziono! baci

      Elimina
  14. delizioso!!! sia il gelato che la foto!!! complimenti :-D

    RispondiElimina
  15. abbiamo avuto la stessa idea, ma tu hai ovviato alla grande lo trovo fantastico..baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a quanto pare la ricotta nel gelato è un'idea vincente :D

      Elimina
  16. Uhmm...il gelato alla ricotta...ma che bella idea e pure light!!!! ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao Gaia, presentazione straordinaria, complimenti! e il sapore... è un peccato poterlo solo immaginare. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merito dei cimeli della casa di mia nonna ;)

      Elimina
  18. Mapi è stata brava ma te non sei stata da meno, il tuo gelato fa venire voglia d'assaggiarlo ma il cucchiaino non attraversa lo schermo :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se inventassero il modo di assaggiare credo che noi foodblogger non saremmo più in grado di alzarci :D ahah

      Elimina
  19. Non ho parole, è un incanto questo gelato, per non parlare della sua presentazione. Che meraviglia!
    Grazie per essere passata da me, mi hai dato la possibilità di ricambiare la visita e scoprire un luogo... fatato! ^_^

    RispondiElimina
  20. Questo gelato e' una favola:) per non parlate delle foto ... Straordinarie!!!! Voglio provare anche io con la ricotta:)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova prova, se la trovi freschissima viene una bomba :)

      Elimina
  21. cavoli, mi ero eprsa questa delizia, davvero bello, anche la foto!

    RispondiElimina
  22. Un'altra ricetta da urlo per un MTC che mi sta regalando delle grandissime emozioni.
    Grazie Gaia!!!!!

    RispondiElimina