venerdì 10 settembre 2010

Involtini di melanzane e ricotta

Involtini di melanzane e ricotta
Questa ricetta è nata mentre ero a dieta e di necessità ho fatto virtù. Peccato (anzi no) che non abbia niente a che fare con quell ricette tristi, prive di gusto a cui spesso pensiamo quando pensiamo al termine "dieta", tant'è che la faccio spesso a prescindere dalla dieta e viene sempre molto apprezzata. Può essere un antipasto oppure un secondo leggero, ma che lascia decisamente soddisfatti!
Nessuno si scandalizzi per le melanzane surgelate, ognuno ha le sue pecche. Francamente l'idea di mettermi a fare le melanzane grigliate in casa mi fa passare la voglia di mangiarle e devo dire che quelle surgelate non sono niente male. Quindi chi vuole fare in fretta faccia come me, altrimenti nulla vieta di farsi anche le melanzane in casa. ;)
Questi involtini sono buoni sia freddi che caldi, in estate a posto della passata potete usare una dadolata di pomodoro fresco.

Ingredienti (per 2 persone):

410 gr di melanzane grigliate
250 gr di ricotta (io preferisco quella di pecora perché è più saporita)
erbette varie (io ho usato: prezzemolo, salvia, basilico e menta)
passata di pomodoro
pomodoro a pezzetoni
sale e pepe

Ho tritato finemente le erbette e le ho unite alla ricotta con sale e pepe. Ho mescolato bene con una forchetta. A parte ho mischiato in parti uguali la passata e il pomodoro a pezzettoni, condendo solo con un po' di sale. Con un cucchiaino ho spalamato un po' di ricotta su ogni fetta di melanzane, arrotolando ognuna di esse su se stessa.
Ho rpeso una pirofila e vi ho steso un velo di salsa di pomoro e vi ho appoggiato sopra gli involtini, coprendoli con la salsa di pomodori.
Ho infornato circa 10 minuti per far asciugare il pomodoro e ho servito.


Questa ricetta partecipa a:

Nessun commento:

Posta un commento